preloder

Italia

L’Italia è firmataria della Convenzione di New York del 1958, della Convenzione di Ginevra del 1961, della Convenzione di Washington del 1965 e di quella di Vienna del 1980.

NORMATIVA ITALIANA – CODICE DI PROCEDURA CIVILE

Decreto Legislativo 19 Gennaio 2017, N. 3 (in Gazz. Uff., 19 gennaio 2017, n. 15) Attuazione della direttiva 2014 n. 104_UE del Parlamento europeo e del Consiglio del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 novembre 2014, relativa a determinate norme che regolano le azioni per il risarcimento del danno ai sensi del diritto nazionale per violazioni delle disposizioni del diritto della concorrenza degli Stati membri e dell’Unione europea.

Decreto Del Ministero Della Giustizia 12 Aprile 2016 N. 61 (in Gazz. Uff., 3 maggio 2016, n. 102) Regolamento recante disposizioni per la riduzione dei parametri relativi ai compensi degli arbitri, nonché disposizioni sui criteri per l’assegnazione degli arbitrati, a norma dell’articolo 1, commi 5 e 5-bis, del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 132, convertito, con modificazioni, dalla legge 10 novembre 2014, n. 162.

Decreto Legislativo 2 febbraio 2006, n. 40 Decreto Legge n. 40 del 2 febbraio 2006 in materia di processo di cassazione in funzione nomofilattica e di arbitrato, a norma dell’articolo 1, comma 2, della legge 14 maggio 2005, n. 80.

Decreto Legge n.132 del 12 settembre 2014 (G.U. 12 settembre 2014, n. 212), recante Misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi per la definizione dell’arretrato in materia di processo civile, conv., con modificazioni, dalla l. 10 novembre 2014, n. 162 (G.U. 10 novembre 2014, n. 261, suppl. ord. n. 84) CAPO I – ELIMINAZIONE DELL’ARRETRATO E TRASFERIMENTO IN SEDE ARBITRALE DEI PROCEDIMENTI CIVILI PENDENTI

Legge 162 del 10 novembre 2014 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 132, recante misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi per la definizione dell’arretrato in materia di processo civile.